Studio Dentistico Michele D'Amelio

Orario: : da lunedì a giovedì 9-13 15-19, venerdì 9-17
  Contatti: : 041958736

Il Piercing

Al giorno d’oggi la moda del piercing sta prendendo sempre più piede nei giovani e non solo; piercing alla lingua, sulle labbra o le guance rappresentano una forma di espressione ed una moda.

Secondo un recente studio il 20% degli italiani tra i 12 e 18 anni ne ha almeno uno, di questi il 25,6% sono donne.

Chi avesse voglia di farsi un piercing, soprattutto in bocca, dovrebbe essere al corrente che questa procedura non è priva di complicanze e di rischi per la salute.

La Storia del Piercing

Nella cultura azteca, il piercing alla lingua era considerato un’offerta agli dei ed era seguito da complicati rituali religiosi; per i maya invece, il piercing era una dimostrazione di forza.

Seppure sia una forma di espressione che risale ad epoche lontane, il piercing è tutt’ora una moda diffusissima in tutto il mondo.

Approfondimenti

Oltre a una questione estetica e sociologica, esistono implicazioni mediche generalmente sconosciute o sottovalutate da chi si sottopone a questa pratica. Spesso i piercing vengono fatti da operatori privi di qualunque specializzazione professionale, che possono avere gravi carenze sia dal punto di vista anatomico che clinico. A tutto ciò si aggiunge che possono essere eseguiti senza anestesia e con un controllo delle infezioni del tutto inadeguato.

Non è dunque una novità che il medico, o l’odontoiatra, venga chiamato in causa solo quando il problema si  manifestato in tutta la sua gravità.

I piercing alla lingua oppure alle labbra, infatti, possono provocare tutta una serie di problemi; di questi il principale è il forte rischio di infezioni; per questo motivo bisognerebbe rivolgersi al proprio odontoiatra di fiducia per verificare che la ferita, causata dal piercing, stia guarendo bene e non vi siano infezioni in atto.

E’ molto importante scegliere comunque sempre un professionista che utilizzi materiali sterili o monouso.
Ciò che il piercing danneggia maggiormente sono denti e gengive; questi, nell’atto di chiudere la bocca, possono premere contro l’oggetto metallico causando alla lunga fratture dello smalto dentale e tasche parodontali.

Un altro consiglio che vogliamo darvi è porre maggior attenzione all’igiene orale, lavandosi spesso i denti, senza dimenticare i controlli dal proprio dentista.

Altri problemi causati dal piercing orale:

  • fratture dentali;
  • recessioni gengivali e perdita di attacco;
  • abrasioni dentali e traumi gengivali;
  • aumento del flusso salivare;
  • difficoltà di fonazione;
  • difficoltà di masticazione e deglutizione;
  • infezioni batteriche e virali;

Se hai un piercing alla bocca, hai intenzione di farlo o semplicemente sei curioso riguardo a questo argomento  non esitare a contattare il nostro Studio Dentistico a Mestre Venezia attraverso questo form.

Dott. D'Amelio

About Dott. D'Amelio

Il dottor D’Amelio è un professionista esperto nell’ ambito dell’ odontoiatria protesica, che comprende faccette, ponti, corone, intarsi e riabilitazioni protesiche su impianti. Nel suo studio di Venezia-Mestre si dedica principalmente alla risoluzione di casi riabilitativi complessi, all’estetica dentale, alla parodontologia e all’implantologia.

Commenti

commenti