Studio Dentistico Michele D'Amelio

Orario: : da lunedì a giovedì 9-13 15-19, venerdì 9-17
  Contatti: : 041958736

Sbiancamento dei denti: ecco perché farlo dal dentista

Intorno allo sbiancamento dei denti c’è sempre stata una gran confusione ed anche parecchie domande; il che indica un grande interesse nei confronti di questo speciale trattamento estetico ed una marcata carenza di conoscenza dell’argomento da parte dei pazienti. L’esistenza di un certo alone di confusione intorno a questo tema è in buona parte dovuto alla presenza in commercio di molti kit per lo sbiancamento dentale; i quali, accompagnati da un vortice di messaggi promozionali, possono finire per distorcere il reale significato di questa delicata procedura.

Lo sbiancamento dentale a livello professionale

Per prima cosa, va sottolineato che uno studio odontoiatrico, che effettua trattamenti di sbiancamento, utilizza dei prodotti specialistici che, molto semplicemente, non possono essere acquistati altrove in quanto riservati – per via della loro particolare composizione – ai soli dentisti. Il vostro odontoiatra di fiducia sarà in grado di valutare in modo accurato le reali possibilità di sbiancamento ed i mezzi più idonei da utilizzare per raggiungere lo scopo, utilizzando sostanze più potenti rispetto a quelle destinate all’uso domestico. Quest’ultimo fattore rende lo sbiancamento professionale di gran lunga più efficace rispetto a quello domiciliare.

Il bleaching e gli agenti sbiancanti

Lo sbiancamento dei denti a livello professionale, detto anche bleaching, consiste nell’utilizzo di speciali agenti chimici  che richiedono un attento controllo dei tempi di esposizione. In linea di massima, gli agenti sbiancanti che si possono trovare comunemente in commercio sono caratterizzati dalla presenza di perossido di idrogeno pari al 3%. Gli sbiancanti ad uso professionale, invece, possiedono percentuali di questo particolare agente che vanno dal 15 al 43%; è proprio questa aumentata concentrazione a determinarne la maggior efficacia. I benefici dell’effettuare lo sbiancamento dentale in clinica, piuttosto che a casa propria, non si fermano ovviamente qui.

Perché scegliere lo sbiancamento dei denti professionale?

Seppur più deboli rispetto a quelli ad uso professionale, va sottolineato che anche gli sbiancanti che si possono trovare comunemente in commercio possono essere pericolosi, se utilizzati in modo scorretto. Una seduta di sbiancamento dentale eseguita da un dentista prevede l’utilizzo di una protezione per il tessuto gengivale, di modo che il cavo orale non possa in alcun modo essere danneggiato dalle sostanze chimiche utilizzate. Ma non è tutto qui: un dentista, prima di fissare una seduta di sbiancamento dei denti, controlla accuratamente il cavo orale del paziente nonché la sua storia medica, così da assicurarsi che tale trattamento possa essere davvero di beneficio. Diversi tipi di pigmentazione, del resto, richiedono differenti tipi di trattamento, possibilità preclusa a chi utilizza ì i kit domestici.

Se eseguito da veri professionisti, lo sbiancamento dei denti può davvero cambiare il sorriso e dunque l’estetica di tutto il viso. I trattamenti domestici possono certo essere presi in considerazione, scegliendo quelli delle migliori marche ed usandoli con grande attenzione. Il risultato, però, sarà sempre di gran lunga inferiore rispetto a quello ottenibile in clinica. Vuoi eliminare velocemente ed efficacemente le discromie dentali? Lo Studio dentistico D’Amelio di Mestre è pronto a indicarti i trattamenti più adatti a te.

Dott. D'Amelio

About Dott. D'Amelio

Il dottor D’Amelio è un professionista esperto nell’ ambito dell’ odontoiatria protesica, che comprende faccette, ponti, corone, intarsi e riabilitazioni protesiche su impianti. Nel suo studio di Venezia-Mestre si dedica principalmente alla risoluzione di casi riabilitativi complessi, all’estetica dentale, alla parodontologia e all’implantologia.

Commenti

commenti