Studio Dentistico Michele D'Amelio

Orario: : da lunedì a giovedì 9-13 15-19, venerdì 9-17
  Contatti: : 041958736

Sbiancamento e deviltalizzazione 01 - Studio Dentistico Michele D'Amelio a Mestre Venezia

Sbiancamento Denti Devitalizzati

Spesso dopo la devitalizzazione i denti assumono una colorazione scura.

Le cause di colorazione dei denti devitalizzati sono:

  • Sanguinamento della polpa all’interno del dente
  • Permanenza di residui di polpa che decompongono, colorando il dente
  • L’uso di cementi all’interno dei canali usati per effettuare la devitalizzazione o materiali da otturazione

Trattasi spesso di devitalizzazioni mal eseguite per cui si rende necessario il ritrattamento, cioè una nuova devitalizzazione del dente che oltre che sanificare il dente rimuove parte del tessuto colorato che è il responsabile della colorazione.

Con la tecnica di sbiancamento del dente devitalizzato è quasi sempre possibile riportarlo al suo colore originale

La Tecnica

Dopo la devitalizzazione si lascia uno spazio vuoto all’imbocco del dente, si introduce un fondino di materiale che indurendo impedisce alla pasta sbiancante di andare a contatto con il materiale usato per la chiusura canalare, si applica una pasta a base di perossidi che liberando ossigeno scioglie i pigmenti all’interno del tessuto. La pasta sbiancante viene lasciata all’interno, si applica un’otturazione provvisoria e si ripete la procedura la settimana successiva e così via per 2 – 5 volte finchè il dente non diventi addirittura più bianco dei denti vicini. Questo perché col tempo tende leggermente a ricolorarsi. In questo modo, ipercorreggendo la colorazione si previene la recidiva e l’elemento sbiancato assume il corretto colore definitivo.

La tecnica di sbiancamento in studio con calore ed acqua ossigenata a 130 volumi è da evitare per il forte rischio di riassorbimento esterno di radice con conseguente perdita del dente.

Quando fare lo sbiancamento del dente devitalizzato

  • Prima di un’otturazione in materiale estetico
  • Prima di effettuare uno sbiancamento dei denti vitali vicini
  • Prima di inserire una capsula in materiale ceramico estetico. Il colore altrimenti trasparirebbe dando alla capsula una colorazione grigia
  • Per lo stesso motivo prima di applicare faccette in porcellana.

Precauzioni

La pasta sbiancante va applicata sotto diga di gomma che isola il dente dai tessuti vicini. Il contatto con le gengive potrebbe essere infatti lesivo.

Attendere almeno due settimane prima di effettuare l’otturazione definitiva o di cementare una capsula. L’ossigeno che si libera può infatti impedire l’indurimento delle paste da otturazione (compositi) e dei cementi

sbiancamento-devitalizzato-colorato     sbiancamento-devitalizzato-reivela-colore
                               Dente colorato                                                                            Si rileva il colore

sbiancamento-devitalizzato-ricostruzione     sbiancamento-devitalizzato-caso-finito
Dente sbiancato prima della ricostruzione sotto diga                                               Caso finito

sbiancamento-devitalizzato-particolare
                         Particolare del caso finito

Prossima Settimana:

Commenti

commenti